Contribuenti Forfettari: Estensione dell’obbligo di Fattura Elettronica dal 2022 – In attesa ella norma attuativa

In data 17 dicembre, è stata pubblicata nella Gazzetta Ufficiale Europea n. L 454, la decisione del Consiglio UE del 13 dicembre 2021, che autorizza l’Italia ad annullare l’esonero alla fattura elettronica per i forfettari e i minimi.

La decisione dovrà essere recepita in un’apposita norma italiana, che determinerà la decorrenza dell’estensione dell’obbligo. 

Si consiglia pertanto ai contribuenti in regime forfetario e minimo di attivarsi fin da ora per il nuovo adempimento, ricercando i software più idonei al proprio caso, sia in tema di emissione e invio delle fatture elettroniche, che di conservazione elettronica a norma delle stesse.

Si ricorda anche che l’Agenzia delle Entrate ha messo a disposizione appositi servizi gratuiti per la generazione, invio, consultazione e conservazione a norma delle fatture, attivabili dalla propria area riservata del sito “Fatture e corrispettivi”: a tal proposito si consiglia di attivare il servizio di consultazione e il servizio di conservazione elettronica a norma anche nel caso in cui si optasse per software di terze parti.