Contributo per progetto strategico di R&S Como e Valli del Lario

POR FESR 2014/2020. Azione I.1.b.1.3.

Finalità

La Call si inserisce nello spazio di azione prioritario individuato dalla Strategia dell’Area Interna Alto Lago di Como e Valli del Lario, con l’obiettivo di selezionare un progetto strategico di ricerca, sviluppo e innovazione che contribuisca allo sviluppo duraturo e alla crescita competitiva dell’area.

Lo scopo della Call è quello di supportare l’attivazione di percorsi stabili di dialogo tra le eccellenze produttive territoriali e gli organismi di ricerca in grado di alimentare un ambiente di conoscenza reciproca e di agevolare processi di cross-technology tra imprese ed ecosistema della ricerca.

In particolare si intende promuovere la costituzione di aggregazioni tra le filiere imprenditoriali della meccanica/meccatronica/energia dell’Area Interna Alto Lago di Como e Valli del Lario e gli organismi di ricerca che facilitino e massimizzino le loro opportunità di collaborazione, sostenendo l’innovazione in particolare sui temi dell’efficienza energetica e della sostenibilità delle produzioni, e conseguentemente, uno sviluppo duraturo e una crescita competitiva dell’area.

Beneficiari

Possono beneficiare del sostegno le PMI delle filiere produttive della meccanica, meccatronica ed energia localizzate nell’Area dell’Alto Lago di Como e Valli del Lario, in partenariato con organismi di ricerca e diffusione della conoscenza pubblici e privati. Possono partecipare anche Grandi Imprese. Possono presentare domanda Partenariati, formalizzati mediante specifico Accordo di collaborazione, composti da almeno tre soggetti e fino a un massimo di dieci soggetti, autonomi tra loro, di cui almeno una PMI e un Organismo di ricerca.

Spese Ammissibili

Sono ammissibili a contributo le seguenti spese sostenute per la realizzazione del progetto:

– spese di personale;

– Costi relativi a strumentazioni e attrezzature e altri costi di esercizio;

– Immobili;

– Costi di ricerca contrattuale, le conoscenze e brevetti;

– Spese generali supplementari o costi indiretti.

Contributo

Al progetto di R&S selezionato (primo progetto in graduatoria), può essere concesso complessivamente un contributo massimo pari ad Euro 1.500.000, calcolato secondo le modalità di seguito indicate.

Secondo la tipologia di beneficiari, l’intensità di aiuto sia per gli investimenti in Ricerca Industriale che per gli investimenti in Sviluppo sperimentale è pari a:

INTENSITA’ MASSIMA Micro/Piccola impresa Media impresa Grande impresa OdR
Ricerca industriale 60% 50% 40% 40%
Sviluppo sperimentale 60% 50% 40% 40%

Apertura Bando

Le domande di sostegno possono essere presentate a partire dalle ore 15:00 del 10 aprile 2019 fino alle ore 15:00 del 10 maggio 2019.