Dichiarazione dei Redditi per Persone Fisiche

I commercialisti del gruppo si occupano della compilazione del modulo Redditi Persone Fisiche, che è il modello che permette di presentare la dichiarazione dei redditi per le persone fisiche. Il modello deve essere presentato, in via telematica, entro il 31 ottobre dell’anno successivo, come dispone l’art.1, comma 932, della legge n.205 del 2017.

Tutti i contribuenti son obbligati a presentare il modello Redditi per via telematica, direttamente o tramite un intermediario abilitato (come ad esempio il proprio commercialista).

Sono obbligati a utilizzare il modello Redditi Persone fisiche i contribuenti che:

  • nell’anno precedente (cioè, quello oggetto di dichiarazione) hanno posseduto redditi d’impresa, anche in forma di partecipazione, redditi di lavoro autonomo per i quali è richiesta la partita Iva, redditi “diversi” non compresi fra quelli dichiarabili con il modello 730, plusvalenze derivanti dalla cessione di partecipazioni qualificate o derivanti dalla cessione di partecipazioni non qualificate in società residenti in Paesi o territori a fiscalità privilegiata, i cui titoli non sono negoziati in mercati regolamentati, redditi provenienti da “trust”, in qualità di beneficiario
  • nell’anno precedente e/o in quello di presentazione della dichiarazione non risultano residenti in Italia
  • devono presentare anche una delle dichiarazioni: Iva, Irap, Modello 770
  • devono presentare la dichiarazione per conto di contribuenti deceduti

Inoltre, anche i contribuenti che utilizzano il modello 730 potrebbero avere la necessità di presentare alcuni quadri del modello Redditi PF (come il quadro RW – Investimenti all’estero e/o attività estere di natura finanziaria – monitoraggio – Ivie/Ivafe)

Provvedimento del 21 maggio 2018 – pdf – Modificazioni dei modelli di dichiarazione Redditi 2018-PF, Fascicolo 3, Redditi 2018-ENC, Redditi 2018-SC, Redditi 2018-SP, Consolidato nazionale e mondiale 2018 e Irap 2018, e delle relative istruzioni, approvati con separati provvedimenti del 30 gennaio 2018. Modificazioni delle specifiche tecniche per la trasmissione telematica dei dati dei modelli di dichiarazione, Redditi 2018-ENC, Redditi 2018-SC, Redditi 2018-SP, Consolidato nazionale e mondiale 2018 e Irap 2018, approvate con separati provvedimenti del 15 febbraio 2018 (Pubblicato il 21/05/2018).

Provvedimento del 15 marzo 2018 – pdf – Modificazioni del modello di dichiarazione “Redditi 2018–PF” e delle relative istruzioni, approvato con provvedimento del 30 gennaio 2018 come modificato dal provvedimento del 15 febbraio 2018. Modificazioni del modello 770/2018 e delle relative istruzioni, approvato con provvedimento del 15 gennaio 2018 nonché delle specifiche tecniche per la trasmissione telematica del modello 770/2018 approvate con provvedimento del 15 febbraio 2018 (Pubblicato il 15/03/2018)

Provvedimento del 15 febbraio 2018 – Approvazione delle specifiche tecniche per la trasmissione telematica dei dati contenuti nel modello di dichiarazione “Redditi 2018-PF” e dei dati riguardanti le scelte per la destinazione dell’otto, del cinque e del due per mille dell’IRPEF (Pubblicato il 15/02/2018)

Provvedimento del 15 febbraio 2018 – pdf – Modificazioni alle istruzioni del modello di dichiarazione 730/2018 approvato con provvedimento del 15 gennaio 2018 e al modello di dichiarazione REDDITI 2018 – PF e alle relative istruzioni approvati con provvedimento del 30 gennaio 2018 (Pubblicato il 15/02/2018)

Provvedimento del 30 gennaio 2018 – Approvazione del modello di dichiarazione “REDDITI 2018–PF”, con le relative istruzioni, che le persone fisiche devono presentare nell’anno 2018, per il periodo d’imposta 2017, ai fini delle imposte sui redditi. Approvazione dei modelli per la comunicazione dei dati rilevanti ai fini dell’applicazione dei parametri da utilizzare per il periodo d’imposta 2017 nonché della scheda da utilizzare ai fini delle scelte della destinazione dell’otto, del cinque e del due per mille dell’IRPEF (Pubblicato il 30/01/2018)

Contatti

Richiedi una consulenza per la tua azienda.

Compila il form e scopri come possiamo aiutarti.

Richiedi una consulenza per la tua azienda.

Professionisti

Il gruppo Clarity vanta al suo interno dottori commercialistirevisori contabili, avvocati cassazionisticonsulenti del lavoro e professori universitari.

Altri Servizi

Scopri gli altri servizi offerti dal gruppo.

Altri Servizi

Scopri gli altri servizi offerti dal gruppo.

Editoriali